I Modà al Festival di Sanremo con Emma Marrone: "Ha fatto tanta gavetta come noi". Rivincita con Ultrasuoni: "Perdenti per altri discografici"

Scritto da: -

Emma-Marrone-Modà.jpg La querelle radio-discografici ha inevitabilmente coinvolto i Modà. Per loro inizialmente niente radio o tv e vendite nulle. Poi è arrivata Ultrasuoni, etichetta fondata da Rds, Rtl 102.5 e Radio Italia, che li ha messi sotto contratto e li ha aiutati ad arrivare al grande pubblico. “Avevamo la nomea di perdenti - spiega il leader e cantante Francesco “Kekko” Silvestre al Corriere della Sera - con una carriera che conta quattro dischi ma nessun apice, tutti i discografici ci avevano etichettati in quel modo e pensavano che non ci fosse spazio per noi perchè troppo simili a gruppi come Negramaro e Vibrazioni anche se noi siamo più pop che rock”.
Ora, però, le altre case discografiche gridano al conflitto d’interessi (nel mirino anche Luca Dirisio): “Le radio ci hanno sostenuto ma se i nostri pezzi non avessero funzionato non saremmo arrivati fino a qui. Forse hanno visto in noi un gruppo non costruito a tavolino”.
E adesso arriva anche il Festival di Sanremo (sarebbe un ritorno dopo la partecipazione nel 2005 tra i giovani) assieme ad Emma Marrone, vincitrice di Amici 9 (voto: 7): “Ci riproviamo con più esperienza ma con la stessa emozione. Emma ci è piaciuta subito, ha una voce potente, sembra la mia al femminile. E prima di Amici ha fatto tanta gavetta, come noi”.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!